Date raccolta

Le prossime raccolte saranno il:

27/09/2019 a GIARRE CENTRO FISSO

06/10/2019 a GIARRE S. Maria La Strada


PER DONARE RICORDATI...


Consulta il calendario completo...

La web radio nazionale



Accesso Utenti

MATERIALI E METODI

 

Piano del Progetto

  • Metodologie e Strumenti:

- Filmati e proiezioni audio/visive;

- Slide;

- Brainstorming;

- Check – list e questionari;

- Attività di gruppo;

- Discussioni e feedback di gruppo;

- Opuscoli e materiale informativi;

- Cancelleria e Varie.

 

-Microprogettazione:

  • I° Fase di progetto
  • Presentazione dell’Equipe;
  • Presentazione progetto;
  • Proiezione filmato audio/visivo
  • Feedback di gruppo;
  • Area tematica:”La donazione del sangue , plasma e piastrine: cosa, come e perché”;
  • Attività di gruppo;
  • Discussione e feedback finale.

 

 

  • II° Fase del progetto

.- Introduzione alle attività;

  • Proiezione filmato audio/visivo “Solo una Goccia”;
  • Feedback di gruppo;
  • Brainstorming;
  • Discussione di gruppo;
  • Distribuzione carpettina informativa “Avis: tutto ciò che è…..”;
  • Questionario/ check-list finale;
  • Proiezione audio/visiva finale “Il dono più bello”.

 

  • III° Fase del progetto

- Conferenza in plenaria a cura di:

 Francesco Strano, Presidente Avis  Intercomunale Giarre – Riposto;

 Dr.ssa Nunziatella Cosentino, Sociologo,responsabile Ufficio

 Educazione alla Salute del Distretto Sanitario di Giarre,

 Dr.ssa Valeria Amato Assistente Sociale DSM Giarre.

 

 

  • IV° Fase di progetto

- Prima giornata di Donazione.

 

  • V° Fase di progetto
  • Eventuali nuovi prelievi di predonazione;
  • Seconda giornata di Donazione;
  • Somministrazione scheda di mantenimento.

 

 

 

-Valutazione

 

Il presente progetto prevede un momento di valutazione finale volto ad indagare le seguenti aree di interesse:

  • Apprendimento dei principi sanitari e sociali alla base della donazione del sangue, plasma ed emocomponenti;
  • Il gradimento per metodologie e le attività utilizzate come modalità attiva e dinamica di interazione con il gruppo classe;
  • Quantificazione dell’incremento annuale delle donazioni;
  • Mantenimento dell’incremento raggiunto nel periodo successivo alla seconda donazione.

 

Gli Strumenti utilizzati ai fini della valutazione sono:

  • Questionario/ check list somministrato a conclusione della seconda fase di progetto;
  • Programma di elaborazione statistica dei risultati ottenuti;
  • Scheda di mantenimento.

 


 

L’obiettivo generale del progetto sarà valutato attraverso la comparazione dei dati ottenuti dalla somministrazione del questionario/ check list con le percentuali inerenti alle donazioni dell’anno precedente.

L’obiettivo verrà considerato raggiunto rilevando 12 risposte corrette su 15 previste dal questionario/ check list.